Approfondimenti

Trasmissione delle Fatture al Sistema Tessera Sanitaria - STS

 

Si amplia la platea dei soggetti obbligati dal 2016  a inviare telematicamente al Sistema Tessera Sanitaria (STS) i dati delle spese sanitarie sostenute dai pazienti ai fini della redazione del 730 precompilato.

Il nuovo decreto  del MEF (1 settembre 2016) ha introdotto l’obbligo per:

  • gli psicologi iscritti all'apposito albo;
  • gli infermieri iscritti all'apposito albo;
  • le ostetriche/i iscritti all'apposito albo;
  • tecnici di radiologia medica iscritti all'apposito albo;
  • gli esercenti l'arte sanitaria ausiliaria di ottico che hanno effettuato l'apposita comunicazione al Ministero della salute;
  • i veterinari iscritti all'apposito albo
  • gli esercenti attività commerciali di distribuzione al pubblico di farmaci da banco o di automedicazione, nonché di tutti i farmaci o prodotti non soggetti a prescrizione medica purché contrassegnati dal codice identificativo univoco di cui al decreto del Ministero della Salute 15 luglio 2004;

i suddetti soggetti si aggiungono a quelli già obbligati dal 2015: farmacie, le ASL, le aziende ospedaliere, gli istituti di ricovero e cura e i medici iscritti all'apposito albo.

I professionisti, obbligati all’invio dei dati, devono informare i propri pazienti o clienti del diritto di opporsi alla messa a disposizione dell’Agenzia delle Entrate (tramite il STS) delle spese sanitarie sostenute.  Pertanto ciascun professionista potrebbe apporre una specifica informativa nel proprio studio.

L’opposizione del paziente va indicata da parte del Professionista sulla fattura emessa (sia sulla copia data al cliente che su quella del professionista) con la seguente dicitura:

“I dati del presente documento non sono trasmessi al Sistema Tessera Sanitaria ai fini della predisposizione del mod. 730 precompilato per opposizione del cliente ai sensi dell’art. 3, DM 31.7.2015 e dell’art. 7, D.Lgs. n. 196/2003”

Per facilitare i contribuenti è stata prevista la possibilità di delegare l'adempimento di invio telematico ad un intermediario abilitato.

Fiscoeasy facilita l’adempimento per tutti i propri clienti che utilizzano gratuitamente il servizio di fatturazione on line mentre è possibile per chi non è ancora nostro cliente acquisire l’apposito Servizio di comunicazione fatture e parcelle al Sistema Tessera Sanitaria – STS.


I più richiesti