Approfondimenti

Aprire la partita iva online

Apri la tua partita IVA online

Il lavoro di oggi risulta sempre più agevole grazie alle tecnologie che semplificano le nostre attività in qualsiasi campo. L’avvio, di un’attività imprenditoriale o professionale, è subordinato ad una serie di operazioni amministrative da compiere tra cui l’apertura della Partita IVA . Tale momento assume un’importanza fondamentale.

L’apertura della Partita IVA può essere eseguita con modalità online o con la tradizionale modalità cartacea. Da pochi anni è possibile aprire una Partiva IVA online, senza più dover presentare personalmente agli uffici preposti come INPS, Agenzia delle Entrate o Camera di Commercio, ed attendere il proprio turno per richiederla. Grazie alla tecnologia che oggi fa sempre più parte della nostra vita, sia lavorativa che privata, possiamo svolgere tantissime azioni anche da casa, oppure dall’ufficio.

Come aprire una partita IVA online

Aprire la partita IVA online, come detto prima è molto semplice, grazie alla possibilità di collegarsi ad un Computer e seguendo solo dei piccoli passaggi. Possono aprire la partita IVA online, commercianti, artigiani e liberi professionisti, il tutto completamente gratis.

La procedura da seguire per aprirla a costo zero è compilare un modello che fornisce l'Agenzia delle Entrate, scaricabile dal proprio sito oppure ritirato in sede.

Il modulo che deve essere compilato con molta attenzione, è composto da 4 pagine, dove dovranno essere inserite al proprio interno tutti i dati fiscali dell'interessato, il luogo dove è situata l'azienda o l'attività da aprire, la propria residenza, il regime fiscale che si vuole utilizzare, diverse informazioni utili all'Agenzia delle Entrate e per ultimo, ma molto importante, il codice ATECO (un codice che indica la tipologia di attività che si vuole svolgere). Dopo aver fatto tutto questo bisogna aspettare pochissimo tempo, l'Agenzia delle Entrate comunica il numero di Partita IVA.

In alternativa la domanda può essere inviata direttamente ad uno sportello dell'Agenzia delle Entrate o tramite una raccomandata A/R, il tutto sempre in pochissimo tempo.

Se non vogliamo sbrigare nessuna procedura personalmente, possiamo affidarci ad un professionista del settore, come Fiscoeasy un commercialista online, facilmente consultabile sul sito www.fiscoeasy.it.

La procedura per aprire la partita IVA online cambia se non si tratta di un libero professionista, ma di una ditta individuale, l'iter burocratico è diverso a seconda dell'attività che si vuole aprire. Per questo tipo di attività bisogna seguire tramite una procedura telematica, la Comunicazione Unica (ComUnica); si tratta di una pratica informatica che racchiude al suo interno i dati personali del partecipante, l'oggetto dell'informativa e la richiesta effettuata a diversi enti.

Dopo aver compilato tutto questo, la Comunicazione Unica per poter essere valida e inviata alla Camera di Commercio, dovrà contenere al suo interno diverse informazioni importanti come:

  • La richiesta di iscrizione nel Registro delle Imprese;
  • L'iscrizione al Registro dei Commercianti o a quello degli Artigiani INPS;
  • L'assegnazione del numero di Partita IVA;
  • La SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) che va presentata in seguito al SUAP    Sportello  Unico delle Attività Produttive);
  • L'iscrizione all'INPS e all'INAIL, se necessario.

Per far sì che tutta questa procedura vada a buon fine c’è bisogno che il cliente sia in possesso di una PEC e di Firma Digitale.

Da come sopra descritto si intuisce che questa procedura riguardo le ditte individuali prevede anche il pagamento di diritti camerali.  Anche se questa procedura può sembrare semplice per chi già conosce tematiche simili, si consiglia sempre un confronto o affidarsi ad un commercialista online come Fiscoeasy, sempre disponibile e preparato; anche un semplice errore può portare in seguito a gravi problemi alla nascente attività.

Chiudere  o modificare la partita iva

La partita IVA online può essere chiusa in qualsiasi momento che si ritiene giusto farlo. Per chiuderla bisogna compilare lo stesso modello utilizzato per aprirla, bisognerà tra l’altro inserire in un'apposita casella la dicitura Cessazione Attività, con il relativo numero di partita IVA; questa operazione è del tutto gratuita.

Oltre all'apertura e alla chiusura di una partita IVA online, con il modello sopra descritto, si possono apportare delle variazioni come ad esempio: il nome all'attività, la sede, il codice ATECO, cambiare il regime fiscale, oppure cancellare o sostituire altri codici secondari. Quando si decide di effettuare una o più modifiche, nel giorno in cui vengono inviate all'Agenzia dell'Entrate, saranno controllate e accettate.

Abbiamo descritto le modalità per aprire, modificare e chiudere la Partita IVA.  La tecnologia ci viene incontro agevolando il disbrigo di queste pratiche che in alcuni casi richiedono tempo, lunghe attese agli sportelli, per il parcheggio e/o sale d’attesa. Con l’utilizzo del web possiamo rivolgerci tranquillamente ad un commercialista online, come Fiscoeasy, in grado di  consegnarti nelle 24 ore il numero di partita iva, dopo aver  fornito consulenza e informazioni sui codici ATECO da utilizzare, sul regime fiscale da scegliere e su tutte le necessità contabili /fiscali .

Team Fiscoeasy

Altri Approfondimenti su come Aprire la partita iva online:

Contattaci per una consulenza gratuita : fiscoeasy  -  commercialista online - email:  info@fiscoeasy.it


I più richiesti